Events
gennaio 2017
Login
Receive our
newsletter.
Always up to the minute

Definizione del mandato

Il Consiglio oleicolo internazionale, creato nel 1959 sotto il patrocinio delle Nazioni Unite,  è l'unica organizzazione intergovernativa mondiale nel settore dell'olio di oliva e delle olive da tavola. Il Consiglio ha sede a Madrid.

Il COI  si adopera a favore di un'olivicoltura sostenibile e responsabile e costituisce un forum di confronto a livello mondiale sulle linee di azione per affrontare le sfide del presente e del futuro. Per raggiungere i suoi obiettivi, il COI 

  • favorisce la cooperazione tecnica internazionale  attraverso progetti di ricerca e sviluppo, attività di formazione e trasferimenti di tecnologia
  • favorisce la crescita del commercio internazionale di olio di oliva e olive da tavola, fissa e aggiorna le norme commerciali, si adopera per il miglioramento della qualità
  • lavora per una maggiore integrazione della dimensione ambientale nelle attività del settore olivicolo/oleario.
  • promuove il consumo mondiale di olio d'oliva e olive da tavola mediante campagne innovative e programmi specifici
  • pubblica statistiche e informazioni chiare e puntuali sul mercato mondiale dell'olio di oliva e delle olive da tavola
  • riunisce periodicamente i rappresentanti dei governi, che riflettono sui problemi del settore e sulle priorità di azione del COI
  • collabora strettamente con il settore privato

 

L'elenco dei membri del COI membri comprende i maggiori produttori ed esportatori di olio di oliva e olive da tavola: sono paesi del Mediterraneo da cui proviene il 98% della produzione mondiale di olio di oliva.
Il COI è impegnato a promuovere lo sviluppo integrato e sostenibile dell'olivicoltura mondiale. Un impegno che cerca di trasformare in progressi concreti a favore dei paesi membri e soprattutto di quanti traggono dall'olivo i loro mezzi di sussistenza